Sindacato Italiano Militari Marina incontra StudioBia per il primo corso di formazione Privacy

Il Sindacato Italiano Militari (SIM) della Marina Militare è stato il primo sindacato autorizzato e costituito per la Marina Militare, un’associazione specificatamente pensata per la tutela del personale Marina, oggi così costituita:

  1. Presidente Antonio Cilli
  2. Segretario Generale Walter Gianardi
  3. Segretario Nazionale Cesare Gambari
  4. Segretario Nazionale Warner Greco
  5. Segretario Nazionale Franco Saccone
  6. Segretario Nazionale Salvatore Pillitteri
  7. Segretario Nazionale Massimo Catuogno
  8. Segretario Nazionale Maurizio Lucarelli
  9. Segretario Nazionale Roberta Pezzella
  10. Segretario Nazionale Stefano Cardolini Rizzo

L’obiettivo del SIM è quello di dare voce alle esigenze di tutti gli uomini e delle donne appartenenti al corpo della Marina, rispettando i loro diritti e i loro interessi morali, economici, normativi, giuridici, professionali, previdenziali ed assistenziali di ogni ruolo.

In un articolo rilasciato a La Stampa, Cosima Capone, psicologa e psicoterapeuta in servizio a La Spezia affermava:

“Finalmente una realtà non calata dall’alto che costituisce un bel cambiamento, che sicuramente porterà beneficio alle giuste esigenze del personale. Il sindacato che abbiamo in mente non vuole portare scompiglio all’interno della forza armata con sterili atteggiamenti pseudo-rivoluzionari, ma si batterà con fermezza per il personale negli ambiti del lavoro, della famiglia e delle esigenze economiche”.

Sindacato Italiano Marina Militare
Logo SIM – Sindacato Italiano Militari Marina

Il SIM Marina è nato e ha dato seguito alla nascita di altre associazioni sindacali costituite con le stesse identiche motivazioni ma all’interno delle altre Forze Armate.

“Partecipare è una tua scelta, la difesa dei tuoi diritti la nostra missione!”

Sembra uno slogan pubblicitario ma è esattamente quello che il SIM esprime in modo efficace e sintetico in ciò che compie ogni giorno, quello di difendere tutti i diritti dei militari della Marina affinché siano loro riconosciuti diritti fondamentali, quali il diritto alla famiglia, ad essere genitori, ad avere un trattamento economico adeguato ai sacrifici che il servizio impone e a essere tutelati dalle discriminazioni di genere e di orientamento sessuale.

Quando parliamo di tutti i “diritti”, parliamo proprio di TUTTI, sia quelli più visibili e facilmente riconoscibili come tali che quelli meno visibili ma estremamente importanti.

Il diritto alla Privacy

Come ripetiamo e ricordiamo sempre a tutti i nostri lettori e in tutti i nostri corsi di formazione, il diritto alla protezione dei dati personali, rappresenta un diritto fondamentale e inviolabile della persona.

Ogni volta che è necessario fornire i propri dati a qualcuno, tanto che si tratti di dati comuni come nome, cognome, residenza, contatti telefonici o email, tanto che si tratti invece di dati particolari, i cosiddetti dati sensibili, è necessario essere informati riguardo:

  • chi è responsabile della tutela del dato che viene raccolto
  • perché serve raccogliere quelle informazioni
  • come verranno protette, gestite, archiviate quelle informazioni
  • per quanto tempo
  • chi potrà vederle
  • se i dati verranno utilizzati per marketing diretto o di terze parti.

Difendere i propri diritti, ma come?

Esercitare i diritti riconosciuti dalle leggi di tutti i Paesi UE permette di decidere che uso può essere fatto dei dati.
L’iscrizione al Registro delle Pubbliche Opposizioni permette di scegliere se essere oggetto di proposte commerciali telefoniche o meno.

Nell’informativa è  obbligatorio fornire una modalità agevole per esercitare i diritti inalienabili riconosciuti a chi affida le proprie informazioni ad altri:

  • diritto di accesso – Art.15 Reg.679/2016
  • diritto di rettifica – Art.16 Reg.679/2016
  • diritto all’oblio (cancellazione) – Art.17 Reg.679/2016
  • diritto di limitazione del trattamento – Art.18 Reg.679/2016
  • diritto alla portabilità dei dati – Art.20 Reg.679/2016
  • diritto di opposizione – Art.21 Reg.679/2016
  • diritto ad un processo decisionale con intervento umano – Art.22 Reg.679/2016.

Attenzione a quanto indicato in informativa e consapevolezza, sono i primi strumenti per  proteggere i dati!

Leggi “Come esercitare i propri diritti” di Simona Bia, Data Protection Officer

Anche il SIM (Sindacato Italiano Militari Marina) ha deciso di ampliare il proprio Know-how e dare maggior protezione in termini di sicurezza proteggendo i diritti alla Privacy per tutti gli iscritti del Sindacato e non solo.

Formazione Privacy per tutti i dipendenti con il Corso Base Privacy di I Livello in modalità FAD e rilascio attestato

Come tutte le aziende, la formazione è obbligatoria per tutti i dipendenti.

Lo scorso 6 febbraio, abbiamo tenuto il corso Base Privacy di I Livello di 2 ore, in modalità FAD, affrontando diverse tematiche tra le quali:

Il corso Base Privacy di I Livello ha previsto per il SIM il rilascio degli attestati di partecipazione nominativi e le slide degli argomenti affrontati durante il corso.

Riporto con molta soddisfazione i feedback ricevuti dai corsisti del SIM Marina Militari:

Evento formativo molto utile ed interessante incentrato sull’importanza della privacy spesso sottovalutata soprattutto sui social e nel web.
Ho imparato cose che non conoscevo di cui farò tesoro per la mia tutela e quella degli altri. Ringrazio la Dott.ssa Bia per il tempo dedicatoci nella speranza di poter ripetere quanto prima con un nuovo corso questa bellissima esperienza formativa.

SEGRETARIO NAZIONALE SIM Marina
Cesare Gambari

 

Corso formativo/informativo assolutamente utile e illuminante. Facile e scorrevole nell’ascolto.

SEGRETARIO NAZIONALE SIM Marina
Salvatore Pillitteri

 

Percorso formativo di primo livello, di interesse attuale anche per la vita quotidiana,esposizione fluida e di gradevole ascolto, invoglia a proseguire la formazione.

PRESIDENTE SIM Marina
Antonio Cilli

 

Ottimo corso basico. Utile per familiarizzare con gli aspetti ormai irrinunciabili della privacy. Ottimamente condottò adeguati strumenti e supporti.

SEGRETARIO GENERALE SIM Marina
Walter Gianardi

 

Ottimo corso utilissimo e importantissimo per capire e meglio affrontare la delicata raccolta e gestione dei dati personali. Chiara, lineare e professionale l’esposizione del Relatore.

SEGRETARIO NAZIONALE SIM Marina
Maurizio Lucarelli

“I tuoi dati sono un tesoro”, guarda il video del Garante per raccontare cos’è la Privacy

 

Se desideri ricevere maggiori informazioni sul corso BASE Privacy chiamaci al +39 3476974119 o scrivici a info@studiobia.eu.

E per rimanere sempre aggiornati su nuovi articoli, interviste, ultime news, promozioni corsi, iscriviti alla nostra Newsletter che trovi in fondo alla home page del sito studiobia.eu

Ci trovate anche su Instagram e Facebook!

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *