Dati sensibili, esistono veramente?

Cosa sono i dati sensibili

Parliamo di dati sensibili e diciamo una volta per tutte che i “dati sensibili” nel regolamento Privacy, non esistono.

Questa cosa non è scritta da nessuna parte!

Tutte le volte che qualcuno deve adempiere al GDPR e dobbiamo affrontare il tema di quali dati tratta a fronte di un’analisi, ci sentiamo  dire le cose più inverosimili sui dati sensibili.

Alcune delle domande più frequenti durante l’analisi sono: “ma, io tratto il dato del codice fiscale dei miei clienti, è un dato sensibile vero?”

No, il codice fiscale non è un dato sensibile.

Oppure “io faccio le copie del documento di identità è sensibile quello?”

No, la copia dei documenti di identità non è un dato sensibile.

I dati sensibili non esistono, esistono invece nel Regolamento GDPR i dati particolari.

Dati particolari

 

Cosa sono i dati particolari?

I dati particolari, sono dati, appunto come dice la parola, particolarmente delicati, sono quelli che indicano:

  • l’origine etnica
  • lo stato di salute
  • il dato biometrico
  • l’appartenenza ad un sindacato
  • l’appartenenza ad una forza politica.

I dati particolari sono i dati che nella maniera più delicata, descrivono aspetti intimi della persona.

Questi vanno trattati con argomenti specifici.

Il regolamento UE 679 del 2016 art. 9 dice: i dati particolari non possono essere trattati a meno che…

A meno che – seguono tutta una serie di casistiche, la più semplice e la più applicata delle quali è l’accolta di un consenso.

Ma il consenso non può essere “acconsenso al trattamento dei miei dati” perché è troppo generico, non significa niente.

Cosa serve e cosa deve richiedere il consenso?

Il consenso per essere valido ed efficace deve essere specifico, quindi deve richiedere e soddisfare le seguenti domande:

  • quali dati devono essere trattati?
  • come devono essere trattati?
  • da chi devono essere trattati?
  • per quanto tempo devono essere trattati?

A fronte di questo si può dare un consenso valido.

Quindi tutte le volte che fornite i vostri dati a qualcuno o tutte le volte che, voi, titolari del trattamento raccogliete dati, gestite adeguatamente i dati particolari.

Noi possiamo aiutarvi a farlo.

Seguiteci e rimanete aggiornati iscrivendovi al nostro canale Youtube di StudioBia *DPO Privacy*

Attivate la campanella per ricevere le notifiche di upload dei nuovi video

Condividete le informazioni ad amic* e collegh*

Riprese e Video realizzate da https://vivertiproduction.com/

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *