Cos’è il data breach?

Quando la violazione dei dati personali presenta un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche, il titolare del trattamento comunica la violazione all’interessato senza ingiustificato ritardo...

Procedura di Data Breach

Il Titolare del trattamento deve notificare l’avvenuta violazione all’Autorità di controllo competente, senza ingiustificato ritardo, entro 72 ore dal momento in cui ne è venuto a conoscenza.

Sanzioni civili e penali, cosa si rischia? (Parte 2)

Violazione della disciplina sul consenso dei minori in relazione ai servizi della società dell’informazione. Violazione del principio di privacy by design e privacy by default. Violazione della disciplina che impone al titolare di non conservare informazioni sulla persona fisica, qualora la finalità del trattamento non richieda l’identificazione dell’interessato.

Sanzioni civili e penali, cosa si rischia? (Parte 1)

Sanzioni amministrative di primo livello. Fino ad un massimo di 10.000.000 Euro, per le imprese, fino al 2% del fatturato mondiale totale annuo dell’esercizio precedente, se superiore. Sanzioni amministrative di secondo livello. Fino ad un massimo di 20.000.000 euro, per le imprese, fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo...