Sanzioni civili e penali, cosa si rischia? (Parte 1)

Sanzioni amministrative di primo livello. Fino ad un massimo di 10.000.000 Euro, per le imprese, fino al 2% del fatturato mondiale totale annuo dell’esercizio precedente, se superiore. Sanzioni amministrative di secondo livello. Fino ad un massimo di 20.000.000 euro, per le imprese, fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo...

Consenso: come e perché?

Il titolare del trattamento deve conservare e gestire i consensi raccolti per tutta la durata del trattamento e deve provvedere ad un sistema di controllo delle modifiche successive espresse dall’interessato.

Archiviare: abitudine o necessità?

Si sorvola così sul fatto che anche l’archiviazione di un dato costituisce un trattamento e, normalmente, rappresenta la fase meno consapevole, meno controllata pur se, dal punto di vista privacy, quella in cui più facilmente i dati raccolti possono essere messi a rischio.

Spam

La prima regola che deve adottare un’azienda che tratta i dati personali di consumatori, attuali o potenziali è quella di definire le responsabilità interne, la catena di comando che decide come utilizzarli e che deve rispondere di eventuali illeciti commessi.